Browsing articles from Tag: “Vasca da bagno”


  • Come comporre il bagno per la vita di coppia

    Alcuni contrasti o “attriti” all’interno di una coppia possono essere risolti facendo uso del buon senso e di un po’ di ingegno: ci riferiamo naturalmente a discussioni che vertano sull’arredamento, un ambito nel quale è facile che si scontrino istanze ed esigenze diverse tra uomo e donna, in maniera ancora più accentuata quando si deve arredare il bagno.

    C’è poco da discutere, negli ultimi anni il bagno si è irrimediabilmente trasformato in una zona wellness nella quale ci si prende cura di sé stessi e si trascorre del tempo in totale relax: ciò vuol dire anche che è diventato un ambiente più intimo, che ciascuno vorrebbe arredare secondo il proprio gusto corredandolo con accessori o elementi pratici che per forza di cose, tra lui e lei, sono diversi.

    Il bagno per lui e per lei

    Se ad esempio la donna è in generale più favorevole alla vasca da bagno, con conseguente necessità di uno spazio più ampio, quasi sempre lui preferisce la doccia e si accontenta quindi di un bagno più piccolo e funzionale.
    Non c’è una regola scritta, sia chiaro… parliamo solo di trend che ci sembrano essere quelli sempre più diffusi!

    Se lei ad esempio ama il bagno “da diva”, con ampio specchio e magari con il doppio lavabo, lui preferisce qualcosa di più minimale, lo stretto essenziale purché sia funzionale. Accettare le scelte del partner e scendere a compromessi diventa così sostanziale, anche perché per quanto si possa desiderare un secondo spazio di servizio, questo è oggi diventato un vero lusso che fa lievitare all’inverosimile i prezzi degli appartamenti e che nelle piccole abitazioni di oggi è difficile da ricavare.

    Negli ultimi anni il bagno ha subito una grande trasformazione, diventando come dicevamo un sinonimo di area wellness, un’area nella quale regalarsi preziosi momenti di relax e anche di svago, lasciandosi tutto lo stress fuori dalla sua porta: vero regno del benessere, ognuno vuole organizzarlo secondo i propri ritmi e le proprie abitudini, ma se i gusti maschili e femminili giungono in conflitto, basta sedersi a tavolino e ragionarci su.

    Soluzioni per un accordo

    Un esempio? Se lei ha tra i suoi sogni un bagno con preziosi decori alle pareti, e tanti effetti luminosi, lui preferisce la sobrietà e colori più neutri. In questo caso la soluzione è semplice: piastrelle per i rivestimenti chiarissime, sia su pavimento che pareti, ma una sola di queste ultime decorata con toni fantasiosi, motivi floreali oppure astratti.

    Altro oggetto del contendere tra uomo e donna è la posizione della lavatrice: lui in genere non vuole saperne di averla tra i piedi in bagno, mentre per lei è la soluzione ottimale. Il migliore compromesso, se lo spazio lo permette, è munirsi di un mobile lavanderia a scomparsa, che la celi alla vista pur piazzandola esattamente dove la vuole lei, ed in più spesso è munito di accessori pratici ed utili scomparti che lui non potrà fare a meno di apprezzare!
    In definitiva, ci sentiamo di affermare che non solo il mondo del design, ma anche quello dei produttori di ceramiche per l’arredo bagno o di altri complementi destinati a questo ambiente mettono oggi a disposizione tante idee davvero smart che consentono di personalizzare l’ambiente e di accontentare tutti, raggiungendo accordi insperati con soluzioni accattivanti.

     

    Condividi su:
  • , , ,

    Il bagno come lo hai sempre desiderato

    Sono finiti i tempi in cui il bagno rappresentava un luogo isolato all’interno della propria casa, nel quale concedersi frettolosi gesti quotidiani dedicati alla cura del corpo e della persona. Oggi il bagno viene visto come una piccola oasi di benessere, nel quale rifugiarsi nei ritagli di tempo libero, per regalarsi qualche minuto di relax.

    A facilitare tutto ciò sono senza dubbio le innovazioni proposte dal mercato, che consentono di ottenere un bagno su misura, perfetto per ogni tipologia di esigenza, con servizi come quello proposto dall’azienda Prontovasca che permettono di rinnovare il proprio bagno completamente e in poco tempo, adattandosi perfettamente alle sempre più esigenti richieste.

    Ma l”innovazione del settore si vede soprattutto da alcuni elementi in costante evoluzione, capaci di trasformare radicalmente la stanza da bagno in un luogo da sogno.

    Vediamo alcuni aspetti:

    I materiali di alta qualità

    I materiali che vengono prodotti e testati per arredare il bagno, sono sempre più funzionali e resistenti, soprattutto per quanto riguarda l’impermeabilità. Pensate al grande successo dei pannelli idrofughi, ovvero impermeabili, che vengono realizzati con scaglie di legno pressate con resine melaminiche. Seguiti da rigorosi test nell’acqua corrente per valutarne il rigonfiamento.

    O magari ai pannelli in MDF, ottenuti tramite la pressatura di un materasso di fibre di legno, e caratterizzati da una superficie liscia e perfetta per ogni tipologia di laccatura. Un materiale ideale soprattutto per le ante.

    I modelli sempre più specifici

    Sul versante dei modelli c’è davvero ampia scelta. Si va dalle vasche più tecnologiche dotate di sauna e idromassaggio, ai box doccia più moderni capaci di regalarvi direttamente a casa cromoterapia e altri favolosi trattamenti.

    Senza dimenticare la possibilità di trasformare la vasca inutilizzata in un pratico box doccia, o magari installare una vasca con sportello per chi avesse la necessità di assicurare un bagno comodo e sicuro anche ad anziani e disabili.

    La vasta scelta di colori

    Se avete un bagno di grandi dimensioni non sarà un problema per voi scegliere il colore più adatto, giocando con le tinte più in voga del momento come il viola, il verde e il turchese. Ma se invece dovete fare i conti con un bagno piccolo, sono da preferire in assoluto le tinte chiare, che regalano in poco tempo spazio e luminosità anche agli spazi più ridotti.

    Tante idee originali che consentono di realizzare un bagno su misura, perfetto per ogni tipologia di esigenza.

    Condividi su: