Browsing articles from Tag: “Arredo d’interni”


  • , , , ,

    Design di qualità a basso costo su Shoppable

    Un accurato scouting in giro per l’Europa alla ricerca di nuovi prodotti, nuovi accessori per la casa e nuovi marchi di interior design è stato il punto di partenza che ha permesso di mettere in piedi il progetto shoppable.it, sito di e-commerce dedicato a chi cerca oggetti belli e dal gusto raffinato per arredare casa e personalizzarla con accessori originali senza per questo spendere un patrimonio.

    L’abbinamento tra gusto e costi accessibili ha fatto la fortuna di questo sito lanciato in Italia nel mese di marzo e che in poche settimane si è guadagnato un ottimo bacino di utenza, con una media di 800 nuovi utenti al giorno.

    La forza di Shoppable, che si propone come portale per “vestire casa“, sta tutta nella scarsa notorietà dei brand presentati, che non hanno nulla da invidiare a quelli più noti ed inflazionati in fatto di qualità del design.
    Variegatissima ed interessante l’offerta di articoli, che include pezzi come lampade, taglieri, cuscini, ma anche piccoli elementi di arredo quali panche o sedie a sospensione da agganciare al soffitto.

    Condividi su:
  • , , , ,

    L’arredo per interni che ospita la natura

     

    La biofilia è una interessante teoria secondo la quale svolgere le proprie attività quotidiane in un ambiente quanto più naturale è fonte di benefici sia emotivi che fisici. Una vita sana e completa perché vissuta a contatto con la natura è il portato di una simile teoria, che il designer David Oakey ha pienamente messo in pratica attingendo per l’ispirazione a paesaggi arborei e bucolici, fino a giungere alla collezione Urban Retreat divisa in 3 diverse varianti che portano rocce, erba e cortecce a diventare parte integrante degli spazi urbani.

    Interface è l’azienda che ha concretizzato tutte queste idee, sfruttando la sua rinomata specializzazione nelle fibre tessili più innovative: le 3 varianti di Urban Retreat, denominate semplicemente One, Two e Three, si distinguono per una sapiente combinazione di elementi classici con quelli più eccentrici, con griglie in colori neutri alternati a tinte più scintillanti.

    Tutte sono combinabili tra di loro e permettono una salutare immersione nel verde, rinforzando un legame con l’ambiente esterno che nella freneticità moderna tende ad allentarsi.

    Condividi su: