Feb 15, 2018
Christian

Caldo su misura nei nuovi bagni di design

Un tempo, fino a qualche anno fa, il bagno era bistrattato nella sua composizione, sia da chi abitava la casa sia – per committenza – da chi lo doveva realizzare. Relegato a mero spazio di servizio senza alcuna velleità in fatto di design, lo si teneva quasi a parte degli sguardi senza dedicargli troppe attenzioni o tempo perlomeno nella sua progettazione e nella scelta dei componenti.
Oggi questo atteggiamento ha subito una inattesa inversione, l’ambiente bagno ha riconquistato una sua dignità di tutto rispetto ed un ruolo da protagonista che va quasi a “dialogare” con le altre stanze, e che si arreda come se fosse un piccolo, confortevole spazio living.

In questa evoluzione ciascun piccolo dettaglio è ora diventato importante ed identitario, ed a beneficiarne sono stati soprattutto strumenti come i radiatori e gli scaldasalviette, che hanno rivoluzionato la loro tradizionale immagine, hanno moltiplicato il loro ruolo funzionale ed offrono così anche caratteristiche ludiche e scenografiche. Persino il nome radiatore sembra limitativo e ormai superato, oggi si parla di termoarredi a tutti gli effetti, che hanno perso del tutto quell’alone di anonimi elementi di servizio e sono diventati oggetti di design, spesso con sfrenate fantasie ad animarli.
Ciò che però li rende ancora più interessanti è la loro trasformazione in oggetti multiuso e versatili, che ottimizzano gli spazi e li rendono più confortevoli con le personalizzazioni, ovvero le aggiunte di accessori quali le barre per salviette, i pomelli per l’accappatoio, persino le mensole.

La stanza dove si è in maggiore intimità con sé stessi e nella quale ci si prende cura della propria persona e del proprio benessere ha così conquistato spazi sempre maggiori nelle fiere di settore così sulle riviste o sui cataloghi specializzati, con una autentica metamorfosi che, per quanto riguarda i termoarredi, ha anche sfruttato in pieno le nuove tecnologie con materiali più performanti e persino con nuove forme sviluppate in verticale come permesso dalle più moderne apparecchiature per la produzione di acqua calda idrotermosanitaria, più potenti ed efficaci ma allo stesso tempo più ecologiche.
Il risultato è un rendimento termico migliore anche a più bassi regimi, con emanazione di calore ottimizzata a fronte del risparmio energetico. Ecco spiegato perché parlavamo anche della moltiplicazione delle funzioni, secondo un virtuoso processo che sta portando un caldo su misura nei nostri ambienti bagno ma li sta anche rendendo luoghi che è piacevole arredare con creatività e buon gusto.

 

Share and Enjoy

Pinterest

Leave a comment

agosto: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31