Browsing articles from "aprile, 2014"
apr 23, 2014
Christian

La grande risorsa della soffitta!

Il desiderio di cambiare casa a volte è dettato da semplici esigenze di spazio, perché magari la famiglia si è allargata, oppure sono cambiate le abitudini di vita o di lavoro per cui si rendono necessari nuovi ambienti.
Chi ha la fortuna di possedere un immobile, ed ovviamente ci riferiamo a quelli ubicati all’ultimo piano degli edifici, può a priori scartare l’ipotesi di venderlo per acquistarne un altro: gli basta riqualificare e valorizzare quello già in suo possesso, sfruttando spazi quali mansarde o soffitte!

Sono spesso ambienti inutilizzati e sprecati, semivuoti oppure dove si tende ad accumulare cianfrusaglie. L’azienda Velux propone delle soluzioni fatte apposta per dare una nuova – e vera! – vita, trasformando una soffitta in una nuova stanza da vivere con semplicissime finestre per tetti.
Queste in primo luogo riescono ad illuminare meglio l’ambiente, e con una luce che arriva più in profondità perché non dipende dalla variabile orientamento; a ben vedere quindi, recuperare e sfruttare un sottotetto non significa solo guadagnare spazio e migliorare la qualità della vita, ma anche risparmiare sui costi della corrente elettrica usufruendo molto meglio della luce naturale!
Le finestre proposte da Velux inoltre aumentano l’efficienza energetica della casa, perché isolano molto meglio da caldo e freddo consentendo un controllo molto più diretto sulla temperatura degli ambienti; il cosiddetto “effetto camino“, inoltre, che si attiva in presenza delle finestre per tetti, garantisce un migliore ricambio dell’aria perché quella calda e più leggera tende ad uscire verso l’alto facendo spazio ad aria nuova!

Ristrutturare si rivela così un’attività che va a toccare tantissimi aspetti della nostra vita, e non va dimenticato che sono stati prorogati fino al 31 dicembre 2014 i termini per la detrazione Irpef al 50% per simili interventi…detrazione che sale addirittura al 65% se gli interventi sono finalizzati ad una migliore efficienza energetica!

apr 18, 2014
Christian

Con Unico di Riflessi, fluidità in zona living

Di Riflessi abbiamo già parlato qualche tempo fa, in riferimento ad una praticissima consolle ideale per risolvere problemi di spazio; l’azienda abruzzese però, sempre all’avanguardia non solo nelle forme ma anche nei materiali, realizza anche tavoli già “pronti all’uso”, come nel caso del modello Unico, autentico capolavoro di essenzialità di forme che lascia però il segno.
Il suo valore espressivo è unico come il suo nome, perché ha una linea leggiadra che lo rende oggetto di design contemporaneo quasi come una scultura che diventa assoluta protagonista della zona living, evidenziata dalla curvatura degli angoli che vanno poi a declinare nelle 4 gambe.

Unico ha però un’altra dote, lo speciale materiale in cui è realizzato il piano, un progetto esclusivo del Centro Ricerca e Sviluppo di Riflessi.
Il Tecnoril© mescola un polimero acrilico combinandolo con materiali inerti: è quindi una superficie compatta e non laminata, un unico blocco lucido e che senza la porosità permette una pulizia semplice ed immediata. Il suo colore non cambia nel tempo e non ingiallisce, mentre il segno grafico è memorabile anche grazie alla possibilità, di recente introdotta nel catalogo, di scegliere diverse tinte nella classica palette di Riflessi per le gambe: dal wengè al noce, dal grigio al ciliegio.

Proprio le gambe, come detto, contribuiscono alla fluidità della silhouette di questo tavolo, resa morbida dagli innesti incurvati e fusi nel Tecnoril©.
Questa variante bicolore è senza dubbio invitante e stimolante per chi voglia il migliore abbinamento con il resto dell’arredo, noi di NonSoloArredo tuttavia continuiamo a preferire la versione originaria monocolore, quella interamente in Tecnoril.

apr 15, 2014
Christian

Costruisci il tuo divano!

Un divano dalle linee elegantissime, con forme pensate appositamente per costruire il proprio spazio su misura: è Pleasure di Flexform, che fa della modularità la chiave di volta del suo progetto.
L’elemento base è infatti un modulo largo 94 centimetri, e tramite questo è possibile “giocare” a costruire il proprio relax su misura, includendo via via in corso d’opera gli altri elementi quali braccioli, ripiani da affiancare, schienali e cuscini.

È un’idea interessante se il tuo spazio da arredare ha misure strane o poco convenzionali, e vuoi trovare l’incastro perfetto con un divano di prestigio.
Pleasure infatti non è solo flessibilità ma anche eccellente qualità nei materiali: il suo telaio portante è interamente in metallo smaltato a forno, ed è retto da un basamento anch’esso in metallo che contribuisce alla solidità; bracciali e schienali durano nel tempo grazie al poliuretano espanso indeformabile, ed il tutto è a scelta rivestibile in pelle o in tessuto, entrambi sfoderabili.

Alla comodità della sua seduta aggiungiamo che per noi il suo design è davvero ricercato, e ti consigliamo di valutarlo di persona anche con l’aggiunta dei piccoli praticissimo dettagli come i tavolini abbinati, in legno massello o in metallo. Se ti piace Pleasure di Flexform, faccelo sapere anche sulla nostra pagina Facebook!

apr 9, 2014
Christian

Andy ’13 è il divano a misura d’uomo

Andy è un divano che ha saputo come costruirsi in pochi anni l’icona di classico del design contemporaneo: ciò è stato possibile grazie alla spiccata versatilità della sua seduta, in grado di diventare una comoda chaise longue, ma come intuibile anche grazie a linee accattivanti nella loro essenzialità e curatissime nei particolari.

Il suo ideatore, Paolo Piva, ha rielaborato questa sua creazione adattandone il comfort, le forme e le funzioni al terzo millennio…senza trascurare i materiali ed i meccanismi! Il nuovissimo divano Andy ’13 adesso infatti diventa anche un comodissimo letto, aumentando le sue funzionalità.
Schienale e seduta si muovono tramite precisissimi meccanismi che agevolano il massimo comfort, garantito dalla schiuma di poliuretano a freddo. La struttura portante del telaio è invece composta da tubolari in acciaio cromato, ma sono disponibili anche in nero cromato, mentre per il rivestimento si può scegliere la pelle o il tessuto.
Andy ’13 è un divano che B&B Italia produce con impeccabile maestria e cura artigianale dei dettagli, anche di quelli non visibili, e lo fa interamente in Italia.

La qualità della manifattura ed i materiali di primissima scelta sono i motivi di un prezzo non per tutte le tasche, visto che parte da poco meno di 7.000 euro, ma l’ergonomia di Andy ’13, il suo essere totalmente a dimensione umana, e la possibilità di integrarlo in qualsiasi stile di arredamento sono tutte caratteristiche che lo rendono un prodotto di design di eccellenza, anche in questa sua versione “restaurata”.

apr 4, 2014
Christian

Sofà Onyx by Peugeot Design Lab

Alla Milano Design Week, dall’8 al 14 aprile 2014, Quest’anno c’è un espositore davvero particolare: si tratta di un marchio automobilistico francese, Peugeot, che già da alcuni anni si è lanciato in una iniziativa strettamente correlata all’interior design. Con il suo Design Lab, infatti, questo marchio vuole sottolineare la sua attività nell’industria del design che dura da oltre due secoli, ed offrire a tanti altri marchi la possibilità di collaborare per essere così veicolati in maniera inusuale.

Molti dei manufatti realizzati hanno ovviamente a che fare con l’arredamento, e l’ultima realizzazione, il Sofà Onyx, è un oggetto davvero interessante non solo per il pregevole risultato finale ma anche per tutta la filosofia che ha portato ad un divano come questo, originale e sorprendente.
Lo spunto proviene da una concept car bicolore dalle linee avveniristiche, ovviamente realizzata da Peugeot: un materiale hi-tech come il carbonio è stato affiancato alla grezza imperfezione della roccia originata da lava di Volvic. Nasce così il Sofà Onyx, interamente lavorato a mano, con linee di design possenti che combinano i contrasto tra i materiali in maniera armoniosa. La “matrice” sta tutta in quella sorta di slash, il taglio netto ed obliquo che come sulla concept car separa il rame dal carbonio sulla silhouette della carrozzeria, sul sofà divide i due materiali.

Un vero manifesto di design e di arredamento su misura, punto di partenza di una nuova collezione che aspira alla contaminazione tra interior design e tecnologia automotive ottenuta attraverso un processo interamente artigianale.
Il prodotto è esclusivo e certo non alla portata di tutti, visto che ha un prezzo base fissato in oltre 100mila euro; il suo vero obiettivo è dimostrare come l’intraprendenza e la creatività siano i veri cardini di un progresso industriale.

Sulla pagina Facebook di NonSoloArredo potrete trovare una ricchissima e dettagliata gallery dedicata al Sofà Onyx!

 

aprile: 2014
L M M G V S D
« mar   mag »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930